Recensioni

Il mio precorso…

Ad un certo punto della mia vita ho avuto bisogno di un supporto per capire; tutto era un miscuglio di apparenza, realtà, convinzioni, dubbi…Confusa, mi sono lasciata guidare dalla dott. Cirulli in un viaggio chiarificatore. Un percorso introspettivo e profondo, che attraverso l’uso dell’EMDR, mi ha permesso di svelarmi ed accettarmi. Grazie …

Grazie

Grazie alla Dott.ssa Cirulli non sono più solo.
Con il metodo EMDR, mi ha fatto viaggiare nello spazio/tempo e sono riuscito a rivedermi nei momenti più difficili della mia vita e ho imparato ad affrontare gli ostacoli che, grazie a lei, sono riuscito a superare.
GRAZIE!!!

L’inizio della mia vera vita

Carissima dottoressa Alessandra, dall’ultima seduta ho la netta sensazione che la mia vita abbia subito un radicale cambiamento; non ho molti ricordi vividi come quello di quel lunedì che – la prego di credermi – ha segnato il giorno della mia rinascita, l’inizio della mia vera vita dopo il “buio” profondo nel quale, piano piano, mi ero immerso considerandolo prima come la normalità poi, prima di iniziare il nostro percorso, come una “condanna” dalla quale disperavo di poterne uscire.
L’incontro con lei è stata una tra le cose più importanti della mia vita che tengo a condividere sul suo sito per testimoniare che anche da una situazione come la mia se ne può uscire, si può tornare una persona “normale”, anzi migliore di quella che ero prima del suo intervento. Mi sento veramente come se lei mi avesse preso per mano, offerto un appiglio, l’unico, per uscire dalle sabbie mobili che era la mia “vecchia” vita!
Per questo non finirò mai di ringraziarla per tutto quello che ha fatto per me; con lei ho condiviso situazioni, esperienze, emozioni come non ho mai fatto con nessun’altra persona al mondo!
Ho imparato a conoscermi nel profondo e questo mi servirà per tutto il resto della mia vita, grazie anche all’EMDR con il quale mi ha condotto in “viaggi” all’interno di me stesso che, credo, non siano paragonabili a nessun’altra terapia; ho rivissuto tutti quei traumi del passato, sia con “T” maiuscola che quelli con la “t” minuscola, che hanno condizionato il presente e, praticamente, lo stavano facendo anche col futuro.
Grazie anche per avermi accompagnato anche alla conoscenza specifica dell’EMDR, questo mi ha aiutato moltissimo a capirne le dinamiche e tutti i vantaggi che hanno avuto su di me.
Non saranno mai sufficienti i ringraziamenti per tutto l’aiuto che mi ha dato e che mi sta dando!
Con immensa e sincera gratitudine.

EMDR. Immergersi nel passato e gestire il presente

Cara Dottoressa, ripenso di tanto in tanto alla nostra terapia, terminata ormai da un po’ di tempo, a quel viaggio meraviglioso che Lei mi ha fatto fare dentro me stessa, in profondità della mia mente. Mi sono conosciuta meglio e mi sono accettata meglio, attraverso alcuni ricordi e sensazioni che avevo provato, portandoli a galla. E ancora adesso mi capita di percorrere le vie del passato, scoprendo dettagli sempre nuovi che riaffiorano nella mente. Sensazioni, ma anche colori, odori, sapori e mille altri dettagli. A volte li cerco io, magari prima di addormentarmi, e mi lascio trasportare, poi passo per passo fin dove mi portano.
A volte invece appaiono da soli e non mi nego quando arrivano. Li accolgo come un dono prezioso. E più li rivivo e li comprendo e più riesco a gestire il mio presente. Certo, conosco bene i miei limiti, da persona e da donna, e conosco bene le carenze che vivo nella mia quotidianità, ma avendo capito il perché di queste cose, li accetto meglio, ma soprattutto cerco di godere dei miei punti forti ed essere orgogliosa di me stessa. Sono una persona sensibile, ma non più fragile. La sensibilità è un dono stupendo anche se spesso porta sofferenza. Saprò come conviverci e come auto-guarirmi nel caso queste sofferenze dovessero ancora prendere il sopravvento. La ringrazio di cuore, con affetto. Un abbraccio. Elena

Persa e ritrovata!

È passato del tempo dall’ultima seduta con la Dott.ssa Cirulli… e posso dire che la scelta di intraprendere quel percorso, seppur doloroso a volte, è stata una delle più sagge della mia vita. Mi sono sentita al sicuro mentre esploravo i miei sentimenti e le mie paure grazie alla professionalità e all’empatia della Dottoressa. Mi sono sentita anche rispettata: per le mie decisioni e per le mie convinzioni. Mi ha fornito delle fondamentali linee guida per sbrogliare matasse fastidiose e per poter continuare a farlo anche da sola…e ancora adesso ripenso ai suo utilissimi consigli quando mi sento momentaneamente smarrita. Un enorme grazie!

Una professionista di grande serietà e umanità

Mi sono rivolta alla Dr.ssa Cirulli in un momento di impasse, schiacciata dal peso dei retaggi Irrisolti, mi sentivo arenata ed incapace di trovare stimoli per affrontare una relazione. Ho intrapreso con lei un difficile ed interessante percorso, durante il quale ho approfondito la conoscenza di me stessa e trovato una nuova chiave di lettura per le mie dinamiche interpersonali. Una professionista di grande serietà e umanità.

Abbiamo riguadagnato il dialogo, il riso e un po’ di complicità

Lungo un rapporto a volte si costruiscono muri invisibili, si smette di comunicare, di amare come un tempo e poi di colpo il muro diventa solido e divide.
Il lavoro fatto con la Dottoressa ci ha permesso di creare dei passaggi nel muro e di ristabilire il dialogo.
I metodi della Dottoressa a volte a noi apparsi non ortodossi, ci hanno spinto a riflettere e a capire e quindi hanno dato i loro frutti.
Come una diga con delle crepe ci si aspetta che il dialogo come l’acqua abbatta tutto, e rinasca un fiume, un nuovo corso.
Solo Il tempo ci dirà se questo avra’ funzionato. Per il momento abbiamo riguadagnato il dialogo, il riso e un po’ di complicità.

Paolo

Ingredienti per sedute di successo

Organizzazione, tanta fantasia, immaginazione sempre presente, gomitoli da sgarbugliare, puntualità (che non guasta mai), flessibilità, guarantito anche lo straordinario, colori in abbondanza, senso di leggerezza come obiettivo, programmazione e compiti a casa, fotografie, libri da chiudere e, perché no, ancora da scrivere o da leggere….voglia di ascoltare e ascoltarsi e soprattutto nessuna paura al cambiamento ed infine un gatto….un amico confidente e speciale….quando si avvicina e vuole sedersi sulle tue gambe pur sapendo che temi gli animali può significare solo due cose….o sei matto veramente oppure sei sulla buona strada nel ritrovare te stesso…
Si tratta di una ricetta semplice che rapidamente ha reso i miei incontri di grande successo….
Grazie
Francesca

Vivere la MIA vita

Sono arrivata dalla Dott.ssa Cirulli a pezzi. Ero bloccata dalla paura e in preda a continue crisi d’ansia.
Ero bloccata da mille schemi e dalle aspettative che erano state costruite su di me. Per ogni aspettativa uno schema, per ogni schema una maschera e per ogni maschera un freno alle mie emozioni, al mio modo di essere e di voler vivere la vita.
La dott.ssa ha pensato per me un percorso molto pragmatico, che attraverso piccoli esperimenti mi ha fatto ritrovare prima la fiducia in me stessa e poi la curiosità, la voglia di sperimentare e di mettermi alla prova. Ho imparato a mettere in discussione tutto quello che faceva parte del mio bagaglio personale: le relazioni, le emozioni, i punti di vista e il modo di pensare. Da quando ho cambiato punto di vista sulle cose, ho imparato a relazionarmi in modo diverso con chi mi circondava, sul lavoro, in famiglia, nella coppia e con gli amici. Certo, in alcuni contesti è stato più semplice, in altri meno perché le barriere da abbattere erano molto più spesse e frutto di anni e anni di abitudini, aspettative ed etichette.
Ho capito che avrei dovuto costruire la mia strada nel modo che faceva stare meglio me e non gli altri. Ho imparato a ridisegnare i ruoli nel senso corretto, dopo una vita in cui tutto era invertito e non c’era più differenza alcuna tra una madre, una sorella, una fidanzata, un’amica. Ho imparato a vivere la spensieratezza e la leggerezza senza sensi di colpa.
Sembrerebbero solo cambiamenti interiori, senza alcun riscontro pratico nella vita quotidiana. E invece, per arrivare a capire ed elaborare emozioni più profonde, ho iniziato cambiando piccole cose nella mia vita quotidiana. Le piccole cose, poi, sono diventate grandi. Mi sono aperta a nuove importanti amicizie, ho lasciato il lavoro, la città in cui vivevo, ho messo in forte discussione e in crisi la storia con il mio fidanzato (per poi salvarla), ho rotto molti schemi nella mia famiglia. Ogni momento di rottura è stato anche conflittuale, doloroso, pieno di dubbi, ma grazie al mio percorso con la dott.ssa Cirulli avevo la consapevolezza che ogni emozione, anche negativa, mi avrebbe insegnato qualcosa di importante e che, come sempre, credendo in me stessa avrei messo tutto al posto giusto.
Adesso non ho ancora grandi certezze nella mia vita, ma so che con la mia giovane età posso permettermelo. Nessuna ansia di arrivare presto ad un risultato eclatante, perchè il risultato arriva ogni sera quando vado a letto soddisfatta di quello che ho fatto e con tanta voglia di fare per il futuro.
Da qualche mese “me la sto cavando sola”, ma credo che presto continuerò un percorso che per ora è in stand-by perchè so che c’è sempre da imparare su se stessi e sulle proprie emozioni, e se ciò si fa con il sostegno e l’empatia di una persona, come la dott.ssa Cirulli, di grande professionalità e dalle eccezionali doti personali è solo un punto di forza in più nella vita.

Ho imparato a perdonarmi

Ho iniziato la terapia con la Dott.ssa Cirulli dopo essermi separa dopo 17 anni di matrimonio. Pensavo di aver bisogno di aiuto per capire come relazionarmi con i miei due figli adolescenti nella nuova situazione familiare. Con mia grande sorpresa ho scoperto che non avevo solo bisogno di imparare a relazionarmi meglio con loro, ma soprattutto con me stessa. Dovevo prima capire come togliermi dalle spalle il mio zaino pieno di insicurezze e sensi di colpa. Solo così avrei potuto essere una mamma più disponibile e una donna più serena.

La mia strada

Ho cominciato la psicoterapia con la Dr.ssa Cirulli mentre attraversavo un periodo molto difficile della mia vita; mi sentivo sola, confusa, persa in un labirinto e incapace di trovare una via d’uscita. Sarò sempre grata alla Dr.ssa Cirulli perchè grazie al suo approccio mi ha insegnato ad ASCOLTARMI ed ASCOLTARE. Questo mi ha permesso, dopo un lungo percorso, di ritrovare me stessa e la strada da percorrere. La mia strada.

Ho trovato la forza

La mia esperienza con la Dr.ssa Cirulli è stata INDUBBIAMENTE MOLTO POSITIVA.
Mi ha aiutata a ripensarmi, a conoscere meglio me stessa e i miei rapporti con gli altri. Mi è servita anche per sfogarmi.
Mi era difficile parlare della situazione che stavo vivendo con gli altri. Mi sentivo sconfitta e cercavo di mascherare la realtà. Questo certo non mi faceva sentire meglio. Palesare anche agli altri la situazione che mi tormentava mi ha aiutata a sentirmi meglio. Sono finalmente riuscita a trovare la forza per uscire da una situazione dolorosa e che si trascinava da molto tempo.
Ciò che ho apprezzato maggiormente è stato l’approccio del “siamo frutto delle nostre relazioni”. Credo sia molto vero. Mi è stato inoltre molto utile l’invito a scrivere perchè mi ha aiutato a rimettere in ordine le idee, riflettere, capire e capirmi.

Esperienza molto utile

La psicoterapia con la Dr.ssa Cirulli è stata di grande utilità e sostegno, soprattutto nei momenti difficili. Ha apportato importanti cambiamenti, come lo stato di consapevolezza e l’abilità nell’elaborare e ridimensionare sensi di colpa.